Come decorare il balcone di casa con piante e fiori: tutti i consigli utili per un terrazzo very glam

Come decorare il balcone con fiori e piante

Manca meno di un mese all’arrivo della Primavera: ecco i consigli utili su come decorare il balcone di casa con piante e fiori.

Un terrazzo fiorito è il sogno di tutte noi, diciamo la verità. Anche di chi il terrazzo non ce l’ha, ma dispone solo di un piccolo balconcino… Eh si, in questo caso non sono le dimensioni quelle che contano, ma il gusto e la scelta di piante adatte.

Infatti, chi non ha mai sospirato incantato davanti allo spettacolo di un giardino in fiore, desiderando di riprodurre quell’incanto sul balcone del suo appartamento? Chi non si è mai voltato a guardare stupefatto ed un tantino invidioso i balconi dei dirimpettai che in primavera sono una festa di colori?

Ecco è arrivato il momento di essere noi, o meglio il nostro balcone, l’oggetto di quegli sguardi invidiosi. Basta poco: un po’ di buona volontà ed un pizzico di fantasia ed il nostro terrazzino diventerà un angolo very glam dove soffermarsi a leggere un libro o intrattenere gli amici per un aperitivo!!

Allora, ecco alcune dritte e suggerimenti su come decorare il vostro balcone con fiori e piante.

Iniziate dai mercatini, dove troverete vasi e fioriere di tutte le fogge e dimensioni. Quelle in coccio, anche smaltato, sono senza dubbio le più belle, ma anche le più pesanti da trasportare. Quindi occhio se abitate in un palazzo senza ascensore! Vanno bene, però, anche recipienti recuperati dal garage o dalle soffitte. Rovistate negli scatoloni impolverati: troverete dei veri e propri tesori! I vasi in peltro, le ceste di vimini, vecchie pentole di rame sono dotati di grande fascino.

Vasi e recipienti riciclati
Vasi e recipienti riciclati

Un consiglio utile su come decorare il balcone è quello di approfittare anche degli spazi verticali. Vasi e vasetti possono, infatti, essere appesi alle pareti del balcone. Magari scegliete vasi molto leggeri e piante piccole. Potrete, ad esempio, creare un orto verticale sistemando in vasetti piante aromatiche. Rosmarino, basilico, timo, oltre ad essere utili in cucina sono anche piante molto decorative.

Anche vecchie scale (non molto alte) o vecchi sgabelli di legno possono servire per creare un angolo molto carino sul nostro terrazzino, sistemando fioriere sulle assi dei gradini.

giardino verticale
giardino verticale

Come decorare il balcone: la scelta dei fiori e delle piante

Ma come decorare il balcone? Una volta individuati i vasi e le fioriere e deciso come sistemarli, occorre scegliere i fiori da trapiantare.

Qui ci sarà l’imbarazzo della scelta. Ciascuno ha il suo gusto e le sue preferenze. Le mie vanno certamente alle ortensie bianche, fiore bellissimo, ma molto delicato, ed alle rose gialle. Consiglio, inoltre, di riservare un angolo ad una piccola pianta da frutto. La mia preferita è il limone, molto bello a vedersi ed anche profumatissimo. Ma molto carino è anche il mandarino cinese, il melo o il melograno, con i suoi frutti rossi.

fiori multicolore
fiori multicolore

Infine, se vi rimane un po’ di spazio, sistemate un bel tavolino con delle sedie ricoperte di morbidi cuscini. Vi assicuro che sarà un piacere al mattino fare colazione sul vostro balcone con il profumo dei fiori che vi avvolge. Inoltre, farete una gran bella figura con i vostri amici, che si complimenteranno per l’originalità con cui avete sistemato fiori e piante. Sempre però che vi ricordiate di annaffiarle!!

 

Lascia un commento